Ma chi lo ha detto, che mangiare verdura cruda debba essere insipido e noioso, oppure che i condimenti debbano essere per forza poco salutari? Oltre al meraviglioso olio extravergine di oliva, con tutte le sue proprietà antiossidanti e anti-infiammatorie, scopriamo insieme altri modi per rendere più stuzzicanti i nostri pinzimoni e le nostre insalate 🙂

Foto Pixabay

Ingredienti

  • Vedere liste nella sezione “Procedimento”

Procedimento

Condimento a base di yogurt, senape  e menta:

Unisci un vasetto di yogurt bianco a due cucchiaini di senape dolce, una presa di pepe macinato e qualche fogliolina spezzettata di menta. Mescola delicatamente. Provala con melanzane scottate, con fagiolini verdi e con cetrioli.

Vinaigrette di olio, aceto di mele e pepe:

Unisci un cucchiaio d’olio extravergine d’oliva a un pizzico di sale. Sbatti coi rebbi di una forchetta fino a quando il sale si scioglie, poi aggiungi un cucchiaino di aceto, pepe e mescola ancora fino a ottenere una salsina. Da usare su verdure cotte o crude. A piacere, puoi aggiungere anche origano o timo.

Salsina di soia, zenzero, sesamo e erba cipollina:

Aggiungi a due cucchiai di salsa di soia, due cucchiaini di zenzero fresco grattugiato, due di erba cipollina tritata e due di semi di sesamo. Per verdure crude di tutti i tipi.

E voi che salsine particolari usate? Mandatemele e verrete “nominati” 🙂