Se, mediamente, il cibo di qualità costa di più, esiste però un alimento economico e di grande valore nutrizionale che viene spesso, ingiustamente, dimenticato: le uova.

Durante la prima visita con un nuovo paziente, è prassi chiedere la frequenza con cui si consumano i vari alimenti. Alla fine della lista snocciolata spontaneamente dal mio interlocutore, la domanda che mi trovo a porre più spesso è: “E le uova?”.

Questo tesoro prezioso, racchiuso da uno scrigno senza lucchetti, come nell’indovinello per bambini, viene spesso lasciato da parte: per paura del famigerato colesterolo, per non ingrassare (??), per semplice dimenticanza.

Invece, è un alleato potente contro gli effetti di una dieta troppo spesso sbilanciata, a base di farine raffinate, zuccheri aggiunti e poco altro.

Infatti, alla faccia dei principi della Dieta Mediterranea, nata a casa nostra, che prevede il consumo di frutta e verdura, carboidrati integrali, legumi, noci, semi e altre proteine nobili (tra cui moderate quantità di carne), ci riduciamo troppo spesso a mangiare solo pane e pasta, con effetti, lasciatemelo dire, devastanti per la salute.

L’obesità dilagante, anche infantile, è infatti solo uno degli aspetti della cosiddetta “sindrome metabolica”, che comprende anche insulinoresistenza e stato infiammatorio cronico: terreno fertilissimo per l’insorgenza di diabete e patologie dell’apparato cardiocircolatorio.

Uno studio pubblicato lo scorso anno (1), ha messo in evidenza come il consumo di uova intere o del solo albume, in uomini in condizioni di pre-diabete, riduca notevolmente il picco glicemico causato dall’ingestione di glucosio puro e l’infiammazione dei vasi sanguigni ad esso associata. In un altro studio (2), condotto su donne di età superiore ai 60 anni, la sindrome metabolica era associata, a parità di calorie e grassi consumati, a una dieta troppo ricca in carboidrati e troppo povera di proteine.

Nell’attesa di sapere se sia nato prima l’uovo o la gallina, iniziamo subito ad approfittare dei vantaggi offerti da questo gustoso, versatile e prezioso alimento.

Proteici saluti
dalla vostra consulente nutrizionale
Tatiana Gaudimonte

info@loveyourbody.ch

#loveyoubody #loveyourself

Fonti:

  1. McDonald JD et al. – Replacing carbohydrate during a glucose challenge with the egg white portion or whole eggs protects against postprandial impairments in vascular endothelial function in prediabetic men by limiting increases in glycaemia and lipid peroxidation. Br J Nutr. 2018 Feb
  2. Nabuco HCG et al., Lower protein and higher carbohydrate intake is related with altering metabolic syndrome components in elderly women: A cross-sectional study. – Exp Gerontol. 2018 Jan

 

(Image by Alexsander-777 from Pixabay)