Attenzione: articolo a contenuto provocatorio

Avete mai provato a fare una ricerca di #sport sui social? La stragrande maggioranza dei post visualizzati mostrano, nell’ordine: persone in posa con completini coordinati ai pesi e (se donne) truccate che manco a una cena di gala, vendita di integratori o accessori con modella/o annessa/o, slogan di nuovi guru de noantri e via di questo passo. In ogni caso, il tema è l’esaltazione dell’individuo che assurge a una sorta di eroe (altrimenti non si spiegano le migliaia di follower) per il solo fatto di allenarsi.

A mio immodesto parere (immodesto perché credo di avere ragione), gli eroi sono tutt’altro, ossia quelli che si dedicano agli altri, sia che questi altri facciano parte dei loro cari – mi riferisco, per esempio, ai padri e madri  che si alzano anche alle 4 del mattino per andare a lavorare e mantenere così la propria famiglia – sia che si tratti di “prossimi” fuori dalla propria cerchia di affetti.

Insomma, trovo davvero stucchevole e decisamente fastidiosa questa mitizzazione dell’atleta dilettante che, se si alza alle cinque del mattino per andare a correre o nuotare, non lavora certo per la pace nel mondo, ma principalmente per sé stesso.

Ma qui, però, si apre una nuova chiave di lettura: dopo aver lavorato per sé stessi, prendendosi quel tempo alle cinque del mattino (o alle sette di sera dopo una giornata di lavoro), quanto ci si sente bene? E quel sentirsi bene – provare per credere – non ci dà forse più energia, fisica e mentale, da utilizzare, magari, per dedicarci meglio agli altri?

E’ ormai assodato, grazie al lavoro di centinaia di ricercatori (vi cito una review, ma da lì potete accedere a moltissimi altri documenti), che lo sport, oltre ad avere effetti positivi sulle condizioni fisiche, migliora anche la salute mentale, avendo effetti comprovati anche nella riduzione dei sintomi in patologie depressive.

Insomma, se fai sport, questo non fa di te un eroe. Ma può darti gli strumenti per diventarlo. E come ci si nutre bene per fare sport? Ve lo dico la prossima volta.

Altruistici saluti
Dalla vostra consulente nutrizionale
Tatiana Gaudimonte info@loveyourbody.ch #loveyoubody #loveyourself

Fonte: C. Malm et al, “Physical Activity and Sports—Real Health Benefits: A Review” – Sports, May 2019