Vado matta per i ceci! Che siano interi o tritati, saporiti o appena conditi, mi fanno sempre gola! Ma di unirli con la ricotta, non mi era mai passato per la testa. Per fortuna, mi ci ha fatto pensare Sofia! Buon appetito!

Foto Pixabay

Ingredienti

  • 250 g di ceci (peso a cotto)

  • 250 g di ricotta romana o di pecora

  • 60 g di pecorino o parmigiano grattugiato

  • pane secco grattugiato quanto basta – circa quattro cucchiai, tra composto e panatura (non comprate quello industriale, per carità)

  • 1 uovo grande intero

  • trito di erbe aromatiche a piacere: erba cipollina, menta, prezzemolo…

  • olio extravergine d’oliva quanto basta per ungere la leccarda

Procedimento

Frullare insieme i ceci cotti e la ricotta, poi aggiungete l’uovo, il pecorino e il pane grattugiati, il trito di erbe aromatiche, eventualmente il pepe e aggiustate di sale, se serve (occhio, che già il pecorino sala parecchio).

Formate le polpette con le mani umide e passatele nel pangrattato prima di posarle sulla leccarda foderata di carta da forno appena unta. Cuocete a 180° in modalità ventilata per 15-20 minuti, girandole a metà cottura per dorarle in modo uniforme.